Oderio Roma ha cominciato la costruzione dell'odierno Parco Giardino Maria Sofia nel lontano 1972 con la posa della prima pianta; poi nell’arco degli anni è riuscito a realizzare questo magnifico e stupendo museo della natura proprio a due passi dal Gran Bosco della Mesola.

L' idea di fare un parco giardino è nata dal proprietario Oderio Roma che così racconta:”ricordo che più di 30 anni fa giocavo a calcio nella squadra dell’adriese ed a quei tempi andavamo spesso in trasferta nell’alto veneto, lì un giorno notai stupendi alberi mai visti prima, maestosi cedri del libano di deodora, atlantica glauca, da suscitare in me la voglia di possederli, di vedermeli crescere attorno a casa mia, e cosi cominciai a darne formazione. Credo che siano queste le iniziative da farsi nel parco del delta sperando che in seguito ne nascano altre”.

Attualmente il parco giardino Maria Sofia, ha già molta affluenza di gente che viene a visitarlo suscitando in tutti incredulità meraviglia e gradimento. Ore e ore dedicate a questo lavoro, la fatica espressa nell’arco della giornata vien compensata al calar della sera ammirandone il suo meraviglioso giardino con una rilassante passeggiata.

Il signor Roma ogni volta che si ferma ad ammirare il suo capolavoro naturalistico  ha un lampo di soddisfazione, che lo illumina, nella gioia nell’orgoglio di possederlo.

Crediamo e vogliamo che tanti ce ne fossero cultori della natura come lui.

A tutti coloro che in presente o futuro vorranno visitare il Parco Giardino Maria Sofia  il signor Roma sarà lieto di ospitarli.